Gli studenti di serie B: “buona scuola” e disabilità

Su “La Repubblica” di ieri Adriano Sofri, solitamente molto attento ai temi sociali, interviene su un aspetto particolare della riforma della scuola entrando nel merito della delega al Governo per la revisione del ruolo e delle competenze degli insegnanti di sostegno (I professori di serie B, 21 maggio 2015). Continua a leggere

ISEE: ricorso al Consiglio di Stato e interventi correttivi

ISEE: ricorso al Consiglio di Stato e interventi correttivi

“Il Governo sta predisponendo il ricorso al Consiglio di Stato, previa richiesta di sospensiva, avverso le sentenze del TAR Lazio n. 2454/2015, 2458/2015, 2459/2015”. Lo rende noto il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nota formale del 12 aprile 2015 in risposta ad una precisa interrogazione della Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap che aveva richiesto informazioni circa l’orientamento del Ministero. Continua a leggere

Perché sosteniamo quella Proposta di Legge

superando-logo-header-contrast-default

Perché sosteniamo quella Proposta di Legge

«Perché – scrive Salvatore Nocera, soffermandosi ancora su quella Proposta di Legge per l’inclusione, sostenuta dalle Federazioni FISH e FAND – è bene che l’insegnamento delle discipline curricolari torni definitivamente ai docenti curricolari anche per gli alunni con disabilità e che quelli specializzati per il sostegno continuino ad approfondire, tramite l’aggiornamento permanente obbligatorio in servizio, i bisogni e le strategie sempre più specifiche per ciascun alunno con disabilità»

Continua a leggere

Pagina 4 di 7« Prima...23456...Ultima »